In New Orleans, The Combat About Blackface Renews Scrutiny Of a Mardi Gras Tradition

By | News

Enlarge this imageKing Zulu waves for the crowds from his float on Mardi Gras working day on Feb. 24, 2009 in New Orleans. The Zulu Social Aid & Pleasure Club is facing criticism for its custom of wearing black face makeup during Mardi Gras.Chris Graythen/Getty Imageshide captiontoggle captionChris Graythen/Getty ImagesKing Zulu waves to your crowds from his float on Mardi Gras day on Feb. 24, 2009 in New Orleans. The Zulu Social A sist & Pleasure Club is facing criticism for its custom of wearing black face makeup during Mardi Gras.Chris Graythen/Getty ImagesThis Tuesday’s Mardi Gras celebration in New Orleans has thrust into the spotlight a controversial local custom dating back more than 100 years.Every year, members of the city’s Zulu Social Aid and Pleasure Club don gra s skirts, feather headdre ses and bone jewelry for the Mardi Gras parade.The Zulus’ African-American members and even some of their white members also paint their faces black. The practice has been an oddity existing in plain sight since the Zulu club adopted it in 1909 to pay homage to Zulu warriors in South Africa. But in the weeks since photos depicting a person in blackface were discovered on the medical school yearbook page of Virginia Governor Ralph Northam, the national conversation about blackface has intensified. Now, the Zulu club tradition is under new scrutiny.Zulu is one of the many African-American Social Help and Pleasure Clubs in New Orleans. The clubs sponsor community service projects, serve as social gathering spots and organize lively parades that wind through the streets of the city’s neighborhoods on Sundays. On Fat Tuesday, ma sive crowds gather along the parade route to watch the floats and try to catch a painted coconut, the Zulu prize throw. Zulu Parade – Mardi Gras 2017 https://www.marinersside.com/seattle-mariners/nelson-cruz-jersey “The Zulu club was founded in response to the racism that was present in Mardi Gras where black people were not allowed to participate” in the parade-day celebrations of historically-white social clubs, said Shantrelle P. Lewis, an historian who studies blackface traditions, in an interview with NPR’s Michele Martin. For the Zulus, she said, “it was a way to combat some of the racism and segregation taking place in Mardi Gras.” But now, some in New Orleans are accusing the Zulu club of racism. Take ‘Em Down NOLA, a group that has worked to remove Confederate statues from the city, protested acro s the street from the Zulu clubhouse last month.”They know good and damn well that this blackface has its roots in minstrelsy and they are the modern-day minstrels,” Take Em Down NOLA’s Malcolm Suber told the New Orleans Advocate. “They are strictly for the white guests who come to town to take part in Mardi Gras.” The Zulu club has faced similar criticism before. In 1949, musician Louis Armstrong was pilloried when he appeared on a float at the head of the Zulu parade with his face painted black. And according to a narrative of Zulu history posted on the group’s website, membership dwindled to only 16 people during the black power movement of the 1960’s, when the Zulus’ gra s skirts and blackface were considered out of step with the times.In 1965, the Zulus bowed to pre sure from the African-American community to parade without the typical face makeup, according to Jarvis DeBerry, a columnist with the Times Picayune. They paraded with masks instead, until defiantly returning towards the traditional face Kyle Seager Jersey paint two years later. In the run up to this year’s Mardi Gras celebration, the club has remained unwilling to change its parade costume. At last month’s protest at the clubhouse by Take ‘Em Down NOLA, several Zulu members put on black face makeup to taunt the demonstrators.In a statement, the club called the blackface minstrelsy of the past “a racist and vile form of entertainment,” and distanced Zulu parade makeup from the blackface worn by people intending to mock African-Americans. “Unfortunately, the offensive conduct of these individuals might cause some to confuse those racist actions with our rich history and traditions which include wearing black makeup during the Zulu parade,” the statement said.”If you’re looking at the Zulu club within a tradition of masquerading and masking… then painting one’s face is a part of Carnival,” said Lewis. https://www.marinersside.com/seattle-mariners/ryon-healy-jersey And as a proud New Orleans native, she said she finds the Zulu costume to be appropriate, given the context. “While it’s connected to minstrelsy, historically it was more rooted in this idea of the masquerade.” Furthermore, Lewis said, it’s a New Orleans tradition that many outsiders simply wouldn’t understand.”New Orleans understands New Orleans’ traditions, and the city has been very insular,” Lewis said, echoing local writers who blame “cluele s outsiders” for misunderstanding local culture.”A lot of our traditions have existed without the participation and the scrutiny of people outside of New Orleans. And for the average black person in New Orleans, including members of my own family, they simply do not connect the blackface in Zulu with minstrelsy …and they most certainly are not looking at it as an offense.””I see why it’s nuanced,” she said. “But you can’t take it out of the context from which it was originally created.” This story was edited for radio by Martha Wexler.

Read More

Inside a Pro-Assad Stronghold, Protection Comes In a Heavy Price tag

By | Idee originali

Enlarge this imageA wall in Tartus is roofed in posters commemorating the lives of gentlemen who died fighting on A sad’s side. Graffiti over the wall claims, “Tartus does not die.”Alice Fordham/NPRhide captiontoggle captionAlice Fordham/NPRA wall in Tartus is roofed in posters commemorating the life of males who died fighting on A sad’s facet. Graffiti over the wall says, “Tartus would not die.”Alice Fordham/NPRYou can explain to the coastal city of Tartus is to the aspect of the Syrian government due to the fact almost everything in this article is undamaged. Minimal waves lap at rocks on a vast, silent seafront dotted with cafes; boats ferry men and women again and forth to a close by island. You will find parks with manicured hibiscus shrubs covered in pale pink blo soms, and busy marketplaces. It stands in vivid contrast to spots wherever protests from A sad morphed into an armed uprising, and in the subsequent fighting, fantastic swaths of historic metropolitan areas had been destroyed. Hundreds of many persons have been killed. Several have been civilians in opposition-held spots, targeted with the forces of President Bashar A sad and his allies, in brutal practices which have been greatly condemned by Western powers as well as United Nations. But simply because civilians in Tartus go regarding their lives in security won’t mean they are really unaffected with the war. Syrians staunchly loyal to A sad have also paid a significant value. Pasted up on partitions are posters commemorating males that have died preventing for A sad. They may be young and aged, always in uniform, ordinarily carrying a weapon. The posters incorporate visuals of A sad or his father, Hafez A sad, floating inside the background, in conjunction with the Syrian flag.Some posters are pale, with new ones, shiny and obvious, close to them: a reminder the war is nearly 6 a long time aged. Town is dotted with print shops. Lammah Jadeed operates one of them. “Everything has altered,” he states, “because on the war.” Enlarge this imageThe print store operate by Lammah Jadeed utilized to make posters for cafes, but now mostly prints symptoms commemorating men who may have died combating for A sad.Alice Fordham/NPRhide captiontoggle captionAlice Fordham/NPRThe print shop operate by Lammah Jadeed accustomed to make posters for cafes, but now generally prints signs commemorating adult men that have died preventing for A sad.Alice Fordham/NPRHe used to make things like indications for cafes. Now a lot of his get the job done is making these posters of lifele s guys. One particular is propped up in his print shop, the younger man’s eyes gazing to the center length amid rolls of paper and ink cartridges. Another dries Eddie Robinson Jersey out about the ground. “At the beginning with the crisis, we accustomed to publish between ten and 17 posters daily,” Jadeed states. “At the beginning, I felt like I’d mi sing amongst my family members.” He used to cry, observing the posters rolling from the printers. I check with if most families in Tartus have another person inside the armed service. “I believe yes,” he claims, gue sing 90 per cent. “Tartus mainly because it’s the Mom with the Martyrs.” A number of people here use that grim nickname. Officials in Tartus say proportional to inhabitants, extra men from Tartus have died fighting for A sad than from any other city. Some historical context will help make clear why. Many people in this article are with the Alawite Muslim sect, like A sad. For hundreds of years, Alawites are actually an embattled minority in Syria. Ba sam Watfa, an archaeologist and expert on the record with the coastal region, points out that about enough time in the beginning of Ottoman rule, during the 1500s, most Alawites ended up living in Aleppo. But Ottoman Sultan Selim I attacked them a ma sacre remembered to at the present time. Enlarge this imageA poster memorializing a man who died combating about the government’s side is shown in Tartus in the vicinity of an image of Syrian President Bashar A sad at a memorial which includes a listing of 1000s of names of adult males killed from the war. The coastal city features a major population of Alawite Muslims, belonging to your similar sect as A sad.Alice Fordham/NPRhide captiontoggle captionAlice Fordham/NPRA poster memorializing a person who died preventing over the government’s side is exhibited in Tartus in close proximity to a picture of Syrian President Bashar A sad in a memorial such as a listing of countle s names of men killed inside the war. The coastal metropolis includes a major population of Alawite Muslims, belonging to your similar sect as A sad.Alice Fordham/NPR”Sultan Selim exerted pre sure to the Alawites and fought them, so individuals people today remaining towards the coastal mountains,” says Watfa to places like Tartus. During centuries of Ottoman rule, Alawites scratched out a living in harsh mountain conditions, and had to pay back a tax for the reason that they were being not regarded Muslims. This has not been neglected. “This hatred nonethele s exists to this day,” says Watfa. Numerous Alawites remain hostile to present day Turkey. And, in the present war, Turkey sides with Syrian rebels. Although situations improved somewhat for Alawites https://www.indiansside.com/cleveland-indians/roberto-perez-jersey le s than French control of Syria inside the 1st 50 % from the twentieth century, they continued to experience marginalized. Then, from the nineteen forties, a brand new political get together was fashioned the Baath Party, with leaders drawn from several strands of Syrian modern society. One particular male who joined the get together and became an Air Drive officer, Hafez A sad, played a e sential job in supporting to bring the celebration to energy in the 1970 coup. Then he ruled as president for 3 many years until his lo s of life in 2000. Lastly, the Alawite minority felt integrated into Syria. “The predicament improved considerably,” states Watfa. “Roads have been created, schools have been opened and all e sential expert services came to this spot.” A person who joins us with the job interview, whom I presume can be a stability officer, discourages Watfa from declaring anything about today’s war. The person, like other folks right here, is eager to anxiety which the mentality in Tartus isn’t sectarian. They position out that the metropolis has taken in numerous 1000s of people today from all over Syria, individuals displaced through the war. Enlarge this imageHu sein al-Ibrahim and his wife lost both their sons for the duration of a four-month span earlier this calendar year.Alice Fordham/NPRhide captiontoggle captionAlice Fordham/NPRHu sein al-Ibrahim and his wife shed both of those their sons through a four-month span previously this calendar year.Alice Fordham/NPRWatfa also states many people listed here be a part of the military not simply to protect the federal government, but mainly because poverty remains substantial in comparison with Syria’s greater metropolitan areas. But undoubtedly, several below are eager to state that Tartus will combat towards the previous male or girl. A single mother and father, who shed two sons to combating within the space of 4 months earlier this yr, welcome us into their sparse, immaculate living room, where the images in their sons consider pleasure of area. They are not by yourself within their agony. “Our neighbor above listed here, our neighbor above there,” claims the father, https://www.indiansside.com/cleveland-indians/corey-kluber-jersey Hu sein al-Ibrahim, gesticulating. He suggests a constructing down the street, another a person, the apartment downstairs. “All of them have a very martyr,” he states. “Every house.” And nonethele s, he provides, the figures of lifele s and hurt listed here are dwindling, for which he many thanks A sad’s allies which consist of Ru sia and Iran. Syria’s war may very well be lurching painfully toward an in depth. A sad’s forces at the moment are battling towards victory inside the town of Aleppo, and negotiating surrenders with rebels they have besieged outdoors Damascus, the money. The end cannot come soon adequate to the persons in Tartus. Even with this bastion of A sad aid, it can be noted occasionally people today maintain demonstrations at military funerals, protesting the quantities of guys they’ve needed to sacrifice. I do not know if that’s genuine: my request to attend a funeral was denied.

Read More
Sposamiora wedding day 18 19 20 aprile 2019 2

Sposamiora wedding day 18 19 20 aprile 2019

By | News

Sposamiora wedding day 18 19 20 aprile 2019. Nuovo evento dedicato all’ organizzazione del matrimonio perfetto presso il Montella Domus Arredo a Pontecagnano (SA). 

Sposamiora wedding day 18 19 20 aprile 2019 1Sposamiora wedding day 18 19 20 aprile 2019, nuovo fantastico evento ricco di interessanti novità per chi è alla ricerca di idee originali per il giorno del proprio matrimonio. Un nuovo wedding day pronto a soddisfare le richieste dei futuri sposi in una location d’eccezione: Montella Domus Arredo.

Montella Domus Arredo, è una noto centro per l’arredamento. Una imponente struttura di circa 11.000 mq  nella città di Pontecagnano (SA) che accoglierà il grande evento che Sposamiora ha pensato per le coppie di futuri sposi 2019-2020.

Un tre giorni ricchi di interessanti novità. Un grande evento dedicato ai futuri sposi che potranno ammirare tutte le  nuove idee per il giorno delle nozze studiati appositamente da grandi professionisti del settore.

Sposamiora wedding day 18 19 20 aprile 2019

Nel nostro Sposamiora wedding day 18 19 20 aprile 2019, troverete un nutrito parco macchine. Auto d’epoca ed auto moderne, Ferrari compresa,  esposte così da poter scegliere con cura quella che sarà l’auto perfetta del grande giorno. Ma non solo, saranno presentate le novità delle collezioni sposa, sposo e cerimonia ma anche le più belle proposte in tema allestimento.

Nuove tendenze, ultime collezioni e tanti suggerimenti che le coppie potranno cogliere grazie all’ausilio di professionisti pronti a rispondere a tutte le loro domande. Le novità del nostro wedding day, saranno davvero tantissime. Idee originali, uniche pronte ad ispirare coppie di futuri sposi e non solo.

Sposamiora wedding day vi aspetta i giorni 18, 19 e 20 aprile 2019 presso la Montella Domus Arredo, in Via Vespucci 36, Pontecagnano (SA). Nei pressi della rotonda del C.C. Maximall.

Per avere maggiori informazioni, potete contattare lo staff al numero:

Video proiezione su pallone aerostatico

By | Idee originali

Video proiezione su pallone aerostatico.  Idea molto originale e unica nel suo genere .

Volete comunicare un dolce messaggio d’amore? Stupire i vostri ospiti in un momento della cerimonia o fare una sorpresa al partner? Per i più romantici e non solo, ecco che vi presentiamo il video proiezione su pallone aerostatico.

Questo servizio, è davvero unico nel suo genere. Video proiezione su pallone aerostatico renderà unico il vostro evento. Perfetto per coinvolgere gli ospiti, ma anche per le più romantiche delle sorprese, può essere proiettato su una superficie d’acqua, giardino esterno giusto per citarne alcune, e dare un tocco in più al giorno più importante della vostra vita.

Video proiezione su pallone aerostatico

Video proiezione su pallone aerostatico 2

Elegante, d’impatto e soprattutto molto romantico. Splendida idea per ricreare quell’atmosfera che più si addice ad un giorno così speciale.

Vi abbiamo incuriosito e volete avere maggiori informazione su questo nostro servizio?

Contattate il nostro Staff al numero:

cell – 3208570740 – whatsApp

Saremo lieti di rispondere a tutte le domande. Vi aspettiamo!

Medley imitazioni di Eros Ramazzotti 1

Medley imitazioni di Eros Ramazzotti

By | Idee originali

Medley imitazioni di Eros Ramazzotti. Intrattenete i vostri ospiti con le sue canzoni, idea originale per i vostri eventi più belli.

Medley imitazioni di Eros Ramazzotti 1E’ tra i cantautori italiani più amati, le sue canzoni hanno fatto la storia della musica italiana, parliamo dell’ iconico Eros Ramazzotti.

E se vi dicessimo che potreste averlo al vostro evento? Si, grazie alla straordinaria bravura del suo imitatore d’eccezione. Le sue splendide melodie accompagneranno la vostra serata dando un tocco di unicità, emozionando e stupendo i vostri ospiti.

Medley imitazioni di Eros Ramazzotti

Un’idea davvero originale che Sposamiora vi offre con uno splendido Medley dei più grandi successi di Eros Ramazzotti. Canzoni perfette per rendere romantico il giorno del vostro matrimonio ma non solo!

Vi abbiamo incuriosito? Ascoltate i brani che vi proponiamo e se volete avere maggiori informazioni non esitate a contattarci. Il nostro Staff sarà lieto di rispondere a tutte le vostre domande.

Medley imitazioni di Eros Ramazzotti

Un’ idea Originale al vostro Evento.

Ospite : L’imitatore di Eros Ramazzotti

 

info: staff di Sposamiora 3208570740  cell- whatsApp

Canti liturgici e rito civile 2

Canti liturgici e rito civile

By | Idee originali

Canti liturgici e rito civile. Atmosfera romantica e suggestiva con la musica perfetta per il vostro matrimonio, civile o religioso. 

Canti liturgici e rito civile 3Il giorno delle nozze è un momento davvero speciale e la musica contribuisce indubbiamente a creare la giusta atmosfera. Scegliere quella giusta, che sia un matrimonio religioso o civile, è assolutamente importante in quanto contribuisce a creare la giusta atmosfera, romantica e suggestiva.

Sono davvero tantissime le proposte tra cui scegliere, se si vuole un qualcosa di diverso dal classico suono dell’ organo o del pianoforte, si possono sostituire o alternare con quelli soavi di un’arpa e le magiche note di un violino. A completare anzi ad arricchire il tutto c’è poi indubbiamente l’accompagnamento di una voce femminile. Quest’ ultima crea un completamento dolcissimo, si può anche in questo caso, scegliere tra volere la potente voce di un soprano ma anche una dalle tonalità decisamente più delicate ed altrettanto melodiose.

Canti liturgici e rito civile

Canti liturgici e rito civile 1I brani cantati dai solisti sono particolarmente indicati per i momenti più salienti della cerimonia. Il motivo è l’atmosfera che si viene a creare, quella fusione tra musica e parole che rendono il tutto un momento di pura magia, quasi un’opera d’arte.  Immaginate per un momento i vostri invitati, con i loro abiti eleganti da cerimonia, asciugarsi le lacrime di gioia ed emozione mentre fate il vostro ingresso in chiesa con una magnifica voce di sottofondo… Non vi viene la pelle d’oca?

Ci sono alcuni brani intramontabili, quelli che ogni volta che ascoltiamo ci fanno pensare ad abiti da sposa in pizzo e altari ricolmi di fiori. Quelle melodie intramontabili, tradizionali,  di grandi compositori di musica classica che da sempre vengono associati al matrimonio religioso. Musiche  che sono stati spesso usati anche in famose scene di film e ci hanno fatto sognare. Ebbene, queste sono perfette per ogni momento del rito, soprattutto per l’ingresso della sposa, lo scambio degli anelli e il momento della comunione.

Lasciatevi emozionare dalla musica giusta per il vostro momento più bello. Non esitate a contattarci, abbiamo tantissime proposte giuste, originali e perfette per rendere quel  momento davvero indimenticabile. Uno staff competete è pronto a rispondere a tutte le vostre domande, elencarvi le proposte e darvi tantissimi spunti. Vi aspettiamo!

 

Info : Staff Sposamiora   cell – 3208570740 –  whatsApp

Sax Aperitivo Taglio Torta After Party 2

Sax Aperitivo Taglio Torta After Party ?

By | Idee originali

Sax Aperitivo Taglio Torta After Party ? Sposamiora pensa sempre a tutto. La melodia del Sax vi accompagnerà nel corso del vostro evento rendendolo unico ed originale!

Sax Aperitivo Taglio Torta After Party 1

Il Sax all’ aperitivo? Ma anche al taglio della torta oppure un perfetto after party. Con noi di Sposamiora puoi scegliere dove vuoi avere un intrattenimento elegante e raffinato con il suono del Sax.

Sax Aperitivo Taglio Torta After Party ?

L’elegante melodia che sprigiona questo magico strumento sarà perfetto durante l’aperitivo , mentre gli ospiti aspettano l’arrivo degli sposi ma non solo. In Sala, è un’ottimo momento per dare brio all’evento spezzando un pò con il Piano bar ed è magico al taglio della torta nuziale! Un’ ottimo accompagnamento musicale per la vostra giornata più bella, un qualcosa in più per rendere magico il vostro momento speciale.

Insomma, in qualunque momento vogliate utilizzare il nostro Sax, vi garantiamo che renderete unico, originale e magico ogni momento, il vostro momento!

Vi abbiamo incuriosito e volete saperne di più? Non esitate a contattarci! Il nostro staff è a vostra completa disposizione, pronto a rispondere a tutte le vostre domande e mostrarvi le nostre proposte originali per i vostri eventi più lieti.

 

info: staff Sposamiora 3208570740 cell – whatsApp

la serenata 3

La serenata

By | Idee originali

La serenata. Un’usanza all’antica o ancora attualissima? origini, curiosità ed emozioni !

La serenata prima delle nozze è una tradizione molto antica, molto popolare soprattutto nelle regioni del Sud Italia,  ma che è ancora molto usata grazie anche alle grandi emozioni che questo momento trasmette.

La serenata

la serenata 2Immaginate, mentre la sposa è impegnata con gli ultimi preparativi prima del grande giorno , sente provenire dall’ esterno  una voce che intona una romantica canzone. Dato che molto spesso le serenate vengono organizzate all’insaputa della sposa, inizialmente essa potrebbe rimanere un po’ perplessa. Potrebbe magari pensare che non è lei la destinataria ed invece no. La voce che accompagna la musica comincia ad essergli molto familiare… e si, è proprio lui, il suo futuro marito. A sorpresa, le sta dedicando una splendida canzone d’amore. Non è un momento romantico?

Ecco, questo spesso è ciò che accade alle coppie appartenenti alle regioni del sud Italia, dove la tradizione della serenata è ancora molto diffusa. Anzi, ci sono alcune zone in cui questa è un qualcosa quasi di intoccabile, che deve assolutamente essere fatta.

Non tutti sanno che le origini della serenata sono molto antiche. Si pensa che questa bella usanza risalga addirittura all’epoca medievale e viene visto come un modo molto romantico ma anche simpatico, di unirsi con le persone care poche ore prima del matrimonio.

La serenata:  in cosa consiste?

Organizzare una serenata, così come per altri eventi, richiede una pianificazione molto dettagliata, soprattutto perché dovrebbe essere una sorpresa per la futura sposa. Motivo per cui tutto deve essere organizzato a sua insaputa o quasi.

Lo sposo, infatti, avvalendosi della collaborazione di amici e parenti, farà in modo che la sua amata, la sera prima del matrimonio, venga distratta così da non accorgersi di ciò che accade fuori. All’esterno dell’abitazione della futura sposa infatti,  lui con la collaborazione di amici e parenti e naturalmente ai musicisti professionisti, prepareranno l’intera scenografia.

La tradizione vuole che sia lo sposo a intonare almeno la prima canzone da dedicare all’amata. Molto spesso, sono canzoni prese dalla tradizione popolare di ogni paese. Ma, se il nostro caro futuro marito non è proprio un dolce usignolo, può sempre decidere di delegare a un professionista questo compito tanto importante!

La serenata: Come si organizza?

Elemento da non trascurare, per una serenata di successo,  è sicuramente la scenografia. Deve essere infatti studiata in maniera dettagliatissima. Dopodiché, la sposa farà la sua comparsa, non appena sentirà le prime note andando a creare un momento unico, emozionante che rimarrà per sempre nei ricordi più belli di entrambi gli sposi e di tutti i partecipanti.

Naturalmente il tutto non si conclude all’apparizione della sposa, ma anzi inizia un vero e proprio pre-festeggiamento nuziale. Dopo aver cantato alcune canzoni, tutte di repertorio estremamente romantico, ecco che cominciano i festeggiamenti a casa della sposa. In maniera del tutto informale, spesso vengono offerte delle ottime leccornie a buffet peer tutti gli invitati, dove l’unica parola è divertimento!

Dunque la serenata non è soltanto un qualcosa di folkloristico o di cattivo gusto, come purtroppo alcuni vorrebbero far credere ma è una tradizione bellissima che varrebbe la pena riscoprire e diffondere tra le coppie di futuri sposi. Il suo modo estremamente romantico, sarà un elemento in più di dimostrare alla propria metà il proprio amore e non solo, poichè molte volte vengono coinvolti anche gli invitati che approfittano dell’occasione per dediche speciali alla coppia trasformando il tutto in un grande e bellissimo anticipo di ciò che sarà poi il grande giorno del tanto sognato matrimonio!

Per una serenata romantica, di classe ed al contempo frizzante non esitate a contattarci. Il nostro staff è a vostra disposizione completa per aiutarvi ad organizzare un momento perfetto pre-wedding da ricordare per sempre !

Info : staff  Sposamiora  3208570740   Cell – WhatsApp

aperi-chic 1

Aperi-chic

By | Idee originali

Aperi-chic, un delizioso buffet itinerante a bordo di una splendida Fiat 500 oppure la Tiffany Caravan bar. Un’idea originale per il giorno delle vostre nozze e non solo. 

aperi-chic 2Succulenti stuzzichini, briosi aperitivi o freschissimi e deliziosi gelati, tutte a bordo di un’autovettura pronta a stupire e deliziare i palati di sposi ed ospiti. E’ l’Aperi-chic, un servizio davvero speciale. Una gustosissima proposta gastronomica servita ad invitati di ogni età all’uscita della chiesa oppure al locale, nell’attesa dell’ inizio del ricevimento.

Aperi-chic

L’ Aperi-chic è un vero e proprio servizio di catering itinerante. Il tutto è svolto su due autovetture d’eccezione, una splendida Fiat 500 oppure la bellissima Tiffany Caravan bar. Stupore e gusto si fondono perfettamente, per offrire ai propri ospiti un break anticonvenzionale, diverso dal solito.

Un’ idea perfetta per gli sposi attenti al dettaglio, in quanto il tutto è svolto con l’obiettivo di offrire a sposi ed ospiti un servizio da 10 e lode. L’ Aperi-chic è infatti studiata per offrire, in maniera del tutto originale e simpatica, un servizio di catering di elevata qualità senza naturalmente dimenticare l’eleganza che un’occasione tanto importante richiede.

aperi-chic 3

Aperi-chic: Fiat 500

L’amata Fiat 500, modello bianco decappottabile e gioiello dell’automobilistica made in Italy, attenderà all’esterno del luogo in cui viene svolta la cerimonia, oppure il ricevimento, pronta a  rinfrescare il palato di invitati e sposi offrendo loro gustosi aperitivi ma anche freschissimi gelati artigianali dal sapore decisamente unico.

L’auto utilizzata per l’occasione, viene decorata perfettamente in stile con le nozze. Fiori e dettagli richiamano infatti il tema scelto dagli sposi, e vanta la presenza di un supporto su cui viene offerto l’Aperi-chic. Perchè lo sappiamo tutti, anche l’ occhio vuole la sua parte, per cui oltre a deliziare il palato dei suoi destinatari diviene un bellissimo dettaglio, perfetto per scattare simpatiche foto ricordo.

aperi-chic 4Aperi-chic: le altre proposte

Il nostro Aperi-chic non offre soltanto la famosa Fiat 500 ma vanta un’ampia gamma di proposte. Gli sposi potranno infatti scegliere anche tra diversi modelli di carrettini. Il tutto per fornire loro soluzioni simpatiche, originali ed uniche per organizzare ed allestire al meglio il giorno delle proprie nozze.

Le proposte infatti possono essere utilizzare anche per arricchire gli angoli dedicati a cibo e bevande al rinfresco nuziale. Qualche esempio? possono ospirare gustose granite, aperitivi a base di piccola rosticceria ma anche a chiusura evento con raffinati allestimenti di micropasticceria, angoli cubani, caramellate e/o confettate.

Vi abbiamo incuriosito? Non esitate a contattarci. Il nostro staff è lietissimo di rispondere a tutte le vostre domande e mostrarvi le proposte più originali e chic adatte al vostro evento più bello!

Info: Staff Sposamiora  3208570740  Cell – WhatsApp

cioccolatini segnaposto 1

Cioccolatini segnaposto

By | Idee originali

Cioccolatini segnaposto. Un’idea originale ma soprattutto personalizzata per donare pò di dolcezza in più ed un tocco chic al vostro ricevimento di nozze. 

cioccolatini segnaposto 1Stanchi dei soliti segnaposto? E se vi dicessimo che abbiamo una proposta bella, golosa ed originale? Sposamiora oggi vi propone dei deliziosi cioccolatini segnaposto personalizzati.

Cioccolatini segnaposto

Se stavate pensando ad un’idea gastronomica ma non troppo costosa per arricchire la mise en place del vostro ricevimento, i cioccolatini saranno il segnaposto perfetto.  I cioccolatini personalizzati sono una dolce ed originale idea che piacerà sicuramente a tutti gli ospiti, grandi e piccini.

Una proposta elegante, per un ricevimento di nozze merito indubbiamente della possibilità di poterli personalizzare. Come? Dando al loro incarto un tocco di eleganza ed originalità, un mix perfetto per un’occasione così importante.

Potete scegliere di aggiungere semplicemente i vostri nomi, la data ma anche un richiamo del tema delle nozze. Insomma, spazio libero alla fantasia, per dare un tocco in più ad un momento unico, come il giorno del vostro matrimonio.

Cioccolatini segnaposto: idee

Dove possono essere posizionati? Sul tovagliato, dando un tocco personale e discreto; a fine ricevimento, dando un pò di brio in più all’allestimento di un vostro angolo durante il taglio della torta oppure accompagnare la bomboniera.

I più golosi e non solo sicuramente ringrazieranno per questo dolce pensiero. Un’attenzione per i vostri ospiti che lascerà tutti di stucco. Ma soprattutto, un’ottima alternativa per coloro che non amano utilizzare come segnaposto di nozze, un oggetto.

Cioccolatini segnaposto: costo

Il costo? Assolutamente alla portata di tutte le tasche. Per avere maggiori informazioni, non dovete fare altro che contattare il nostro staff. Personale disponibile e qualificato, sarà pronto a rispondere a tutte le vostre curiosità, per aiutarvi a rendere perfetto il vostro matrimonio.